Protezione Civile

La Croce Verde di Villa Rosa svolge, con i propri mezzi e volontari, attività di intervento e supporto alla popolazione correlate al verificarsi di calamità naturali quali maltempo, terremoti, emergenze idrogeologiche, incendi boschivi. Effettua monitoraggio dei fiumi durante le allerte meteo e il ripristino, grazie ai mezzi in dotazione, di sottopassi e immobili allagati.

L’associazione è iscritta all’Albo regionale delle associazioni di volontariato di Protezione Civile della Regione Abruzzo, con determina n.154 COD DC4 del 16/05/2008.

A livello nazionale l’associazione, su direttive e coordinamento di Anpas e del Dipartimento di Protezione Civile, ha partecipato alle attività di soccorso nei terremoti che hanno colpito Amatrice e il Centro Italia nel 2016, l’Emilia Romagna nel 2012, l’Aquila nel 2009.

In Abruzzo, nel 2017, i volontari sono stati operativi su più fronti: nell’emergenza neve hanno trasportato beni di prima necessità alle popolazioni bloccate nei centri montani e partecipato alle operazioni di soccorso nella tragedia di Rigopiano; nell’emergenza frane, nelle frazioni di Ponzano di Civitella e Castelnuovo di Campli, hanno monitorato le aree con turni h24, così come, nell’emergenza incendi sulle montagne del Morrone e del Sirente, hanno collaborato al monitoraggio notturno delle zone devastate dai fuochi.

I commenti sono chiusi.