Formazione

Per entrare nell’associazione come soccorritori volontari è necessario rispondere ai requisiti associativi e frequentare un corso di primo soccorso e superare il relativo esame interno. A questo punto il volontario potrà scegliere quale percorso intraprendere e, nel caso desiderasse prestare servizio in ambulanza, viene affiancato ad una squadra di soccorritori in servizio per un periodo di tirocinio, durante il quale l’allievo frequenterà il corso per ottenere la qualifica di soccorritore.

La qualifica di soccorritore di emergenza, e la conseguente abilitazione al servizio, si ottengono attraverso un corso di formazione normato a livello regionale ed il superamento del relativo esame di certifcazione di fronte ad una commissione composta dal personale della locale centrale operativa.

Una volta certificato, il soccorritore deve frequentare un ulteriore corso di abilitazione all’uso del DAE della durata di 20 ore, con relativo esame di fronte ad una commissione sanitaria.

Finalità della formazione:

  • Garantire all’utenza dei servizi ambulanza cure pre-ospedaliere di qualità da parte di personale volontario appositamente preparato
  • Garantire ai servizi ambulanza dei collaboratori capaci, da inserire nelle équipe di intervento
  • Sviluppare le competenze specifiche del soccorritore volontario d’ambulanza e di first responder nella catena del salvataggio.

Programma del corso:

  • Autoprotezione del soccorritore, Valutazione della scena, Valutazione dell’infortunato
  • La chiamata al 118 in caso di emergenza
  • B.L.S. per personale laico (senza ambu e DAE), PLS,
  • Trauma (Approccio e trattamento del politrauma, Epidemiologia, prevenzione. Meccanismo delle lesioni, valutazione del traumatizzato, ABCDE)
  • Apparato osteo-tendineo: Fratture – Distorsioni – Lussazioni- Amputazioni
    – Ferite-Emorragie-Corpi estranei, controllo emorragie
  • Segni e sintomi di patologie mediche
    • colpo di sole
    • colpo di calore
    • lesioni da freddo
    • ipotermia
    • apparato respiratorio
    • sindrome da annegamento
    • apparato cardiocircolatorio e turbe del sistema cardiocircolatorio
    • turbe del sistema nervoso
    • coma
    • epilessia
    • ictus
    • il soggetto con crisi ipoglicemica / iperglicemica.
    • ustioni
    • shock ipovolemico

I commenti sono chiusi.